vedi tutti

Dopo un anno di preparazione, eh si, proprio un anno ci vuole per preparare l'Elba Trail 2014. D'altronde 57 km e 3500 metri di dislivello non sono per tutti, mi dico da solo! Allenamenti vari e più o meno lunghi qui all'Elba (si, sono un fortunato residente da qualche anno, sia pure di origini venete). Ovviamente anche un po di bici, male non fa specie per l'apparato cardio-circolatorio. Ultimo amletico dubbio: bastoncini si o no in gara? Per mia fortuna opto per il si, visti gli allenamenti lunghi mai maggiori a 35 km e 1700 di dislivello. E poi in carbonio pesano poco! Ottima l'offerta a 40 euro iscrizione pacco gara pernottamento e colazione all'albergo "la primula" di Marciana Marina: come rifiutare? Partenza alle 6, sveglia... beh, non vi dico! Partenza con tempo nuvoloso che rimmarrà tale fino al primo pomeriggio, meglio cosi, a maggio qui il sole PESTA, come diciamo noi veneti! Single track verso il monte Perone, seguono tratti più veloci, piccolo ristoro idrico e poi su per la ferrata (semplice ma da non sottovalutare) per la cima del monte Capanne! Ovviamente vado benissimo, nonostante i miei 75 kg per 163, forse un po troppo il peso e poca l'altezza.... ma lasciamo stare. La discesa di presente tecnica e ardua, mi fa un po rallentare, fortuna che ho i bastoncini. Tratto più scorrevole e ristoro a Marciana Alta. Si riparte per il monte La Tavola con ennesima discesa ripida e tecnica e... dalla 148° posizione su 300 mi ritrovo in 190° posizione. Ristoro a Pomonte, mi dico 3/4 è fatta ma... l'ultima salita si rivela la più dura. Fiato ok, testa ok, ma gambe ko! A quota 700 circa oramai è tutto falsopiano e discesa, anche se mancano ancora 15 km. Via i bastoni e comincio a correre, recuperando posizioni su posizioni (almeno 20 - 25 concorrenti che camminavano) però... gli ultimi 5 km di discesa ripida mi distruggono le gambe e molti concorrenti mi recuperano! Peccato! Dopo 9 ore e 40 minuti mi accorgo che continuando a camminare sarei andato in doppia cifra (oltre le 10 ore) e recuperando le poche energie riesco a correre anche nel tratto finale! tempo 9 ore e 55 minuti! Forse molti, ma pur sempre 120 su 300 erano dietro a me! In sintesi tantissimi single track, tanta montagna, salita e discesa, bei panorami vista mare e la voglia di migliorarsi per l'anno prossimo. Chissà, magari se perdo 5 kg e mi alleno meglio riesco a stare sotto le 9 ore... Si sa, sognare costa poco e aiuta a vivere meglio! Salutoni dal paradiso Isola d'Elba! p.s. Chi viene l'anno prossimo?

rossetto michele
 



14/05/2014


Per lasciare un commento devi essere un utente registrato

commenti [0]

 
L M M G V S D
  01 02 03 04 05 06
07 08 09 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. OK